Introduzione

5068R
- Aquanaut
Carica automatica

Quando fu lanciato nel 1997, l’Aquanaut fece sensazione. Era giovane, moderno e inaspettatamente la sua cassa era un ottagono arrotondato, ispirata a quella del Nautilus. era montato su un cinturino “Tropical“ in un nuovo materiale composito ultraresistente alla trazione e ai raggi UV.


Movimento meccanico a carica automatica. Caliber 324 S C. Data a finestrella. Secondi al centro. Cassa con 46 diamanti incastonati (~1 ct). Quadrante in rilievo, cifre applicate in oro ed indici luminescenti. Cinturino in composite “Tropical”. Fermaglio a “déployante” Aquanaut. In oro rosa. Corona a vite. Fondo cassa in cristallo di zaffiro. Impermeabile fino a 120 m. Diametro della cassa (10 h-16 h): 35,6 mm. Spessore: 8.5 mm.

Prezzo:

Questo orologio è stato aggiunto alla lista dei desideri

Altre versioni

Caliber

324 S C
Carica automatica

Patek Philippe Caliber 324 S C - Fronte
Fronte Retro

324 S C
Carica automatica

Data, secondi. Diametro: 27 mm. Spessore: 3,3 mm. Componenti: 213. Ponti: 6. Rubini: 29. Riserva di carica: min. 35 ore – max. 45 ore. Rotore centrale in oro 21 carati, carica unidirezionale. Bilanciere: Gyromax®. Frequenza: 28.800 alternanze/ora (4 Hz). Spirale del bilanciere: Spiromax®. Segno distintivo: Sigillo Patek Philippe.

Savoir-faire

Attenzione ai dettagli
In cosa consiste la finitura manuale?

In una vasta gamma di decorazioni e piccole migliorie che arricchiscono la funzionalità e l’aspetto dei nostri orologi, garantendone al contempo la bellezza e la precisione per gli anni a venire.

We use cookies to deliver website functionality and analytics as described in our cookie policy and to ensure that we give you the best experience on our website. By continuing to use our website without changing the settings, you are agreeing to our use of cookies.

OK