Introduzione

25000M
- Maestrie artigianali
Carica manuale


Pendoletta da tavolo in smalto flinqué. In omaggio alla corsa circolare delle lancette sui quadranti e al girotondo dei meccanismi allinterno dei movimenti, Patek Philippe ha creato un nuovo stile di pendolette da tavolo tutto cerchi e curve. Lalleanza perfetta tra forma e funzione, nel più puro spirito Bauhaus, dove il tempo si legge in modo molto originale nella parte superiore della pendoletta. Questo design atipico con i piedini tondi che riprendono la linea della cassa, è reso prezioso dalla tradizionale tecnica dello smalto flinqué, con decorazioni guilloché (grain dorge sulle pareti e soleil a onde sul quadrante) ricoperte di smalto trasparente. Il risultati sono gli incantevoli giochi di rilievo e di luce, declinati nei colori lilla. Quadrante: 53,33 mm. 2017.

Questo orologio è stato aggiunto alla lista dei desideri

Calibro

17''' PEND TABLE
Carica manuale

17''' PEND TABLE
Carica manuale

Diametro: 38,65 mm. Spessore: 3,8 mm. Ponti: 8. Rubini: 20. Riserva di carica: 50 ore max.. Bilanciere: a viti. Frequenza: 18 000 alternanze/ora (2,5 Hz). Spirale: Breguet. Segno distintivo: Sigillo Patek Philippe.

Biblioteca

Patek Philippe: La Biografia Autorizzata di Nicholas Foulkes

Interviste esclusive con i proprietari, i dipendenti e gli orologiai di oggi e di ieri, documenti inediti custoditi negli archivi dell'azienda, Patek Philippe: La Biografia Autorizzata celebra la storia di una manifattura unica. Nicholas Foulkes ripercorre la storia di Patek Philippe, partendo dal fondatore Antoine Norbert de Patek, giovane ufficiale di cavalleria che sostiene in Polonia un'insurrezione destinata a fallire. Foulkes ci racconta il suo esilio e la sua vita a Ginevra. Il suo incontro con l'orologiaio di grande talento Adrien Philippe, l'acquisizione dell'azienda nel 1932 da parte della famiglia Stern che, nell'arco di quattro generazioni, ha trasformato la maison nella leggenda che è oggi... (...)

Savoir-faire

Mestieri Rari
Ispirazione

Da decenni Patek Philippe aiuta a preservare le antiche competenze decorative commissionando regolarmente dei pezzi ad artisti indipendenti esterni, o a quanti si dedicano a queste rare attività nei laboratori interni. Ma in che modo Patek Philippe riesce a far prosperare ancora il settore?

Il nostro sito utilizza i cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e le analisi, come descritto nella nostra "cookie policy", e per offrirti la migliore esperienza di navigazione. Continuando la navigazione senza modificare le impostazioni accetti l'utilizzo dei cookie.

OK