Introduzione

5088/100P
- Calatrava
Carica automatica

Movimento meccanico a carica automatica. Calibro 240. Orologio da polso Calatrava con quadrante inciso a mano e smaltato. Le linee pulite e discrete di questo Calatrava in platino fanno da perfetto complemento all'esuberanza del quadrante, le cui decorazioni evocano le più raffinate miniature medievali. Gli elementi decorativi, da soli, hanno richiesto oltre 30 ore di lavoro altamente qualificato ed esperto. Solo una volta raggiunta la perfezione, è stato possibile procedere con l'intervento dell'incisore, che ha arricchito il disegno con i dettagli delle emblematiche foglie e le curve fluide e spiralate degli arabeschi. Anche la carrure reca disegni di volute in smalto. Un fondo cassa in cristallo di zaffiro espone alla vista il calibro 240 ultrapiatto a carica automatica. Una fibbia ad ardiglione in platino con incisioni a mano chiude il cinturino in alligatore. Diametro della cassa: 38 mm. Edizione limitata. Le linee pulite e discrete di questo Calatrava in platino fanno da perfetto complemento all'esuberanza del quadrante, le cui decorazioni evocano le più raffinate miniature medievali. Gli elementi decorativi, da soli, hanno richiesto oltre 30 ore di lavoro altamente qualificato ed esperto. Solo una volta raggiunta la perfezione, è stato possibile procedere con l'intervento dell'incisore, che ha arricchito il disegno con i dettagli delle emblematiche foglie e le curve fluide e spiralate degli arabeschi. Anche la carrure reca disegni di volute in smalto. Un fondo cassa in cristallo di zaffiro espone alla vista il calibro 240 ultrapiatto a carica automatica. Una fibbia ad ardiglione in platino con incisioni a mano chiude il cinturino in alligatore. Diametro: 38 mm. Spessore: 8.3 mm.

Prezzo:

TOGGLE
Questo orologio è stato aggiunto alla lista dei desideri

Calibro

240
Carica automatica

Patek Philippe Calibro 240 - Fronte
Fronte Retro

240
Carica automatica

Diametro: 27,5 mm. Spessore: 2,53 mm. Componenti: 161. Ponti: 6. Rubini: 27. Riserva di carica min. 48 ore. Minirotore decentrato in oro 22 carati. Bilanciere: Gyromax®. Frequenza: 21.600 alternanze / ora (3 Hz). Spirale del bilanciere: Spiromax®. Segno distintivo: Sigillo Patek Philippe. Brevetto: CH 595 653.

Savoir-faire

Mestieri Rari
L’incisore

Il primo strumento dell’incisore è... la matita. Naturalmente si pensa subito al bulino, a uno dei molti bulini che affollano il suo banco di lavoro: chiunque resterebbe colpito da una simile varietà e quantità. Per l’incisore il bulino è una specie di estensione naturale della mano, così come la penna lo è per lo scrittore. Appuntito, squadrato, stondato, ma sempre e comunque affilato, questo utensile penetra la materia scavandone porzioni minuscole, tracciando solchi curvi o diritti di profondità variabile.

Il nostro sito utilizza i cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e le analisi, come descritto nella nostra "cookie policy", e per offrirti la migliore esperienza di navigazione. Continuando la navigazione senza modificare le impostazioni accetti l'utilizzo dei cookie.

OK