Introduzione

1662M
- Maestrie artigianali
Carica manuale

Pendoletta Dôme in smalto cloisonné sul tema della partenza del RMS (Royal Mail Ship) Titanic dal porto di Belfast. La bellissima lavorazione in smalto cloisonné sulla cupola della pendoletta illustra il soffitto a cupola in vetro della nave. Per le cloisons sono stati usati ~24.7 m. (del peso di ~49.4 g) di filetti in oro 0.2 x 0.6 mm. Approssimativamente 22 colori di smalto e 200 paillette in oro. Ogni elemento smaltato ha richiesto da 6 a 7 passaggi al forno a temperature di oltre 800°C. Disco del quadrante in smalto cloisonné, cerchio delle ore con cifre romane nere smaltate, centro del quadrante guilloché sotto smalto traslucido color sabbia. Esemplare unico. 2014.

Calibro

17''' PEND
Carica manuale

17''' PEND
Carica manuale

Diametro: 38,65 mm. Spessore: 3,8 mm. Ponti: 8. Rubini: 20. Riserva di carica: 50 ore max. Bilanciere: a viti. Frequenza: 18 000 alternanze/ora (2,5 Hz). Spirale: Breguet. Segno distintivo: Sigillo Patek Philippe.

Savoir-faire

Mestieri Rari
Il guillocheur

La lavorazione guilloché è una decorazione meccanizzata. Nel corso dei secoli gli artigiani del guilloché hanno utilizzato una grande varietà di torni manuali, adattandoli alle necessità del momento o per meglio esprimere la propria creatività artistica: in linea di principio questo strumento da taglio, guidato per mezzo di due manovelle, incide su una superficie metallica motivi geometrici ripetitivi a solchi sottilissimi. Le principali tipologie di macchine usate allo scopo sono quella cosiddetta “a linea retta” e il tour à guillocher o tornio rose.

Il nostro sito utilizza i cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e le analisi, come descritto nella nostra "cookie policy", e per offrirti la migliore esperienza di navigazione. Continuando la navigazione senza modificare le impostazioni accetti l'utilizzo dei cookie.

OK