Introduzione

7118/1A
- Nautilus
Carica automatica

Il Ladies Automatic Nautilus in acciaio punta sul suo stile sportivo, elegante e femminile grazie ai due nuovi colori di quadrante : opalescente argenté e grigio fumo. La decorazione stampata a rilievo va a formare piccole onde – tipiche dei Nautilus al femminile – che danno carattere all’insieme, mentre le cifre applicate e le lancette rese visibili dal rivestimento luminescente garantiscono un’ottima leggibilità.


Movimento meccanico a carica automatica. Caliber 324 S C. Nautilus “Ladies Automatic”. Data a finestrella. Lancetta dei secondi al centro. Quadrante grigio fumo, cifre e indici applicati in oro con rivestimento luminescente. Bracciale in acciaio con fermaglio a « déployante » Nautilus. In acciaio. Fondo cassa in cristallo di zaffiro. Impermeabile fino a 60 m. Diametro della cassa (da ore 10 a ore 4): 35,2 mm. Spessore: 8.62 mm.

Prezzo:

Questo orologio è stato aggiunto alla lista dei desideri

Caliber

324 S C
Carica automatica

Patek Philippe Caliber 324 S C - Fronte
Fronte Retro

324 S C
Carica automatica

Data, secondi. Diametro: 27 mm. Spessore: 3,3 mm. Componenti: 213. Ponti: 6. Rubini: 29. Riserva di carica: min. 35 ore – max. 45 ore. Rotore centrale in oro 21 carati, carica unidirezionale. Bilanciere: Gyromax®. Frequenza: 28.800 alternanze/ora (4 Hz). Spirale del bilanciere: Spiromax®. Segno distintivo: Sigillo Patek Philippe.

Biblioteca

Patek Philippe: La Biografia Autorizzata di Nicholas Foulkes

Interviste esclusive con i proprietari, i dipendenti e gli orologiai di oggi e di ieri, documenti inediti custoditi negli archivi dell'azienda, Patek Philippe: La Biografia Autorizzata celebra la storia di una manifattura unica. Nicholas Foulkes ripercorre la storia di Patek Philippe, partendo dal fondatore Antoine Norbert de Patek, giovane ufficiale di cavalleria che sostiene in Polonia un'insurrezione destinata a fallire. Foulkes ci racconta il suo esilio e la sua vita a Ginevra. Il suo incontro con l'orologiaio di grande talento Adrien Philippe, l'acquisizione dell'azienda nel 1932 da parte della famiglia Stern che, nell'arco di quattro generazioni, ha trasformato la maison nella leggenda che è oggi... (...)

Savoir-faire

Attenzione ai dettagli
Perfezionamento del bracciale

Esistono diversi tipi di bracciali: quelli a catena e quelli meccanici. Nei primi le maglie venivano tradizionalmente fatte a mano, una per una, e sempre a mano posizionate, allineate, assemblate e fissate: realizzare un bracciale era quindi un processo complicato. Le maglie dei moderni bracciali meccanici sono invece prodotte a macchina, ma poiché l’assemblaggio e la finitura vengono tuttora eseguiti in modo manuale si tratta sempre di un lavoro intenso e gratificante.

Comunicato stampa

Patek Philippe at Baselworld 2017

Un anno caratterizzato da due anniversari e da un’interessante selezione di novità. Gli importanti momenti nella storia di Patek Philippe, forte di 178 anni di attività ininterrotta, ricorrono negli anni come altrettanti anniversari da celebrare con il lancio di novità. Nel 2017, la manifattura ginevrina presenta un nuovo modello della collezione Aquanaut, che compie vent’anni. Sempre nel 2017, si festeggiano i 40 anni del calibro 240 ultrapiatto a carica automatica e le novità che lo contengono ne esaltano le numerose sfaccettature. Il futuro è già qui con il nuovo calendario perpetuo, intramontabile nel suo stile classico “vintage”, e con l’edizione limitata dell’orologio da viaggio Aquanaut Travel Time, che racchiude i più recenti sviluppi del “Patek Philippe Advanced Research”.

We use cookies to deliver website functionality and analytics as described in our cookie policy and to ensure that we give you the best experience on our website. By continuing to use our website without changing the settings, you are agreeing to our use of cookies.

OK