L’ultima manifattura ginevrina indipendente a conduzione famigliare

La tradizione dell’innovazione

Dal 1839, senza interruzioni, Patek Philippe si impegna a tramandare la grande arte dell’orologeria tradizionale ginevrina. La maison gode di un’assoluta libertà creativa che le permette di progettare, sviluppare e realizzare quelli che gli intenditori sono concordi nel riconoscere come i migliori orologi del mondo, in linea con l’impegno preso dai fondatori Antoine Norbert de Patek e Adrien Philippe. Oltre al suo straordinario savoir-faire, Patek Philippe porta avanti anche una tradizione d’innovazione, coronata dal deposito di oltre cento brevetti.

Una manifattura a tutto tondo

Patek Philippe è una manifattura indipendente con una produzione verticalmente integrata e una divisione di ricerca e sviluppo interna, in grado di progettare e creare tutti i suoi movimenti e l’abbigliamento dei suoi orologi nei propri laboratori. Ogni singola parte dei movimenti e della casse è prodotta, finita e assemblata in-house, che si tratti dei modelli più semplici, di quelli complicati o delle grandi complicazioni. Questo savoir-faire accompagna ogni esemplare per tutto il suo ciclo di vita, dai primi bozzetti all’assemblaggio finale. Patek Philippe esegue interventi e riparazioni su tutti gli orologi realizzati dalla maison dal 1839.

Una strategia di ampio respiro

L’azienda è di proprietà della famiglia Stern dal 1932 e oggi le redini sono nelle mani di Thierry Stern (Presidente), di Philippe Stern (Presidente Onorario) e di Claude Peny (CEO). Philippe Stern ha dato forma alla storia della manifattura attraverso progetti immobiliari ambiziosi, come il Patek Philippe Museum, e realizzando straordinari strumenti del tempo come il Calibro 89. Il figlio Thierry Stern si è impegnato a salvaguardare la leadership tecnologica di Patek Philippe per migliorare senza sosta la qualità e l’affidabilità a lungo termine dei suoi segnatempo.

Il potere dell’indipendenza

Patek Philippe è fermamente convinta che la propria indipendenza vada preservata. Ragion per cui la maison basa il suo sviluppo sulle proprie forze, investendo nel futuro e nella macchina produttiva. Tutti i principali progetti, come la manifattura di Plan-les-Ouates e l’edificio annesso, gli esclusivi Saloni di Ginevra, Parigi e Londra, il Patek Philippe Museum, i laboratori e le unità nella regione del Giura sono sempre stati autofinanziati. Lo scopo di Patek Philippe è quello di proseguire sul cammino che l’ha portata al successo, tutelando la propria indipendenza.

Indirizzo

Patek Philippe Ginevra

Chemin du Pont-du-Centenaire 141

1228 Plan-les-Ouates

Casella postale 2654, 1211 Ginevra 2

Svizzera

Tel. : +41 22 884 20 20

N° Fax : +41 22 884 20 40

Come raggiungerci (GoogleMap)


I dieci valori di Patek Philippe

La fama della manifattura Patek Philippe e il rispetto di cui gode tra gli appassionati non sono solo il risultato della perfezione dei suoi segnatempo e del lavoro a regola d’arte dei suoi orologiai. Questo status deriva anche dalla coerenza con cui la maison è rimasta fedele alla propria ricerca della perfezione, sin dalla sua fondazione nel 1839. La filosofia di Patek Philippe riposa su dieci valori che da sempre rappresentano le idee e il modo di lavorare della manifattura, destinati a rimanere immutati nelle generazioni a venire.

Indipendenza

Patek Philippe è la più antica manifattura orologiera ginevrina indipendente a conduzione famigliare. Questa autonomia le permette di controllare il proprio destino e perseguire una visione a lungo termine. La manifattura gode di una libertà creativa assoluta. Patek Philippe sviluppa e produce internamente i propri orologi e i propri movimenti secondo criteri di qualità definiti dalla maison e riassunti nelle Direttive del Sigillo Patek Philippe. Questa vocazione all’indipendenza è al centro della filosofia della manifattura e garantisce continuità, flessibilità e affidabilità.

Tradizione

La storia della manifattura Patek Philippe, fondata nel 1839, è un importante capitolo della grande tradizione orologiera ginevrina. Un patrimonio unico, fatto di esperienza e di passione e tramandato di generazione in generazione, che la maison si è impegnata e salvaguardare e a mantenere in vita. È una tradizione di innovazione che si reinventa senza sosta. Applicando le nobili tecniche artigianali, i maestri orologiai e gli artigiani tramandano, giorno dopo giorno la loro esperienza, i gesti antichi, la sicurezza dello “sguardo” e la perfezione della “mano” che hanno sempre distinto la grande arte del tempo, pur rimanendo al passo con le più recenti tecnologie.

Innovazione

Patek Philippe, fedele alla propria tradizione di innovazione, tende sempre verso il superamento delle frontiere nell’ambito dell’orologeria, posizionandosi con successo all’avanguardia dell’innovazione. La manifattura ha confermato il suo ruolo pionieristico depositando oltre 100 brevetti, venti dei quali decisivi per la storia dell’orologeria. Parimenti, si è voluto che il Sigillo Patek Philippe fosse un marchio di qualità dinamico, capace di inglobare gli ultimi progressi tecnologici in grado di migliorare a lungo termine le funzionalità, l’affidabilità e la precisione di marcia degli orologi.

Qualità e lavorazione a regola d’arte

Antoine Norbert de Patek e Adrien Philippe avevano una sola ambizione: progettare, fabbricare e assemblare i migliori orologi del mondo. Oggi più che mai, qualità e lavorazione a regola d'arte sono le parole chiave che sottendono l’intera produzione Patek Philippe. Che si tratti dei movimenti o dell’abbigliamento, della tecnica, delle prestazioni di ogni funzione o della precisione di marcia dei segnatempo, Thierry e Philippe Stern si rendono personalmente garanti di tutti gli impegni iscritti nel Sigillo Patek Philippe, il marchio di eccellenza più esclusivo di tutto il settore orologiero.

Rarità

Patek Philippe ha sempre progettato i propri segnatempo all’insegna dell’esclusività. Nella produzione corrente della manifattura si contano oltre duecento diversi modelli, fabbricati in piccole serie che possono andare da una decina a poche centinaia di esemplari, ognuno dei quali dotato di un movimento realizzato internamente. La qualità dei movimenti e delle casse è un elemento che gli appassionati di orologeria dimostrano di apprezzare particolarmente. I rigorosi standard da rispettare in ogni fase della produzione e i lunghi mesi necessari alla fabbricazione e alle finiture fanno di ogni Patek Philippe una creazione unica e preziosa, oggetto di desiderio da parte di tutti gli intenditori.

Valore

Ogni orologio Patek Philippe è la somma di una grande esperienza e di innumerevoli ore di lavoro, è un oggetto di pregio che conserverà tutto il suo valore, destinato a crescere negli anni. Diversi modelli Patek Philippe sono diventati autentici oggetti di culto venduti alle aste a prezzi da record. Un solido investimento agli occhi dei collezionisti ma anche un acquisto dal grandissimo valore emozionale per tutti coloro che vogliono arricchire il proprio patrimonio familiare con un oggetto prezioso e insostituibile.

Estetica

Il fascino estetico di un orologio Patek Philippe è pari solo alla sua perfezione meccanica. I design dei segnatempo attraversano le mode passeggere senza nulla perdere della loro bellezza contemporanea. Patek Philippe ha saputo imporre il proprio stile sobrio e intramontabile: un mix di carattere, discrezione, eleganza e distinzione. Questo stile, con le sue sottili evoluzioni, ha dato vita ad autentici classici dell’orologeria, segnatempo che conservano intatto il loro potere di seduzione. Così è stato ieri, così è oggi e così sarà domani.

4899/900

Servizio

Per garantire un Servizio Clienti all'altezza della fama della maison, Patek Philippe si appoggia su una rete di concessionari selezionati. La manifattura ritiene sia suo dovere garantire che questo servizio rispetti i massimi standard, ragion per cui lo ha inserito tra i criteri del Sigillo Patek Philippe. Per ogni possessore di un orologio Patek Philippe, ciò significa la garanzia che il proprio segnatempo riceverà in futuro tutte le cure e l’attenzione di cui avrà bisogno per funzionare in modo affidabile ed essere tramandato alle generazioni successive.

Emozione

Se si domanda al proprietario di un Patek Philippe di parlare del suo orologio, racconterà una storia fatta di passione, emozione e complicità. Perché un Patek Philippe è molto più di uno strumento che indica l’ora, è un oggetto personale e unico cui sono legati preziosi ricordi. L’acquisto di un Patek Philippe è spesso la celebrazione di un evento importante, di un successo professionale, di un matrimonio, di una nascita, e regalarlo è la più eloquente delle prove d’amore o d’affetto.

Retaggio

Acquistare un Patek Philippe, significa diventare depositario di una tradizione artistica e scientifica che continua a ispirare creazioni notevoli. Significa entrare nell’universo di una manifattura a conduzione famigliare dove ogni nuova generazione, di padre in figlio, s’impegna a perpetuare un retaggio unico. Acquistare un Patek Philippe vuol dire far entrare nel proprio patrimonio famigliare un oggetto progettato per durare nel tempo, che regalerà le stesse emozioni anche alle generazioni successive. Significa “dare inizio a una propria tradizione”, gettare un ponte tra passato e futuro.

Un mondo in cui l’eccezionale diventa la regola

Patek Philippe è nota per l’alta qualità e l’affidabilità dei suoi orologi. Puntando sulla sua indipendenza, la manifattura a conduzione famigliare ha sempre definito i propri criteri di qualità, considerati dall’intero settore dell’orologeria come i più rigorosi. Questi definiscono standard precisi e procedure che non lasciano spazio al compromesso.

Per far rispettare e salvaguardare nel tempo le regole, a ogni livello, Patek Philippe ha creato il proprio Sigillo di Qualità che si applica a tutti i suoi segnatempo meccanici, a prescindere dalla loro complessità. Nell’ottica di garantire il necessario grado di trasparenza, il Sigillo Patek Philippe si basa su diversi criteri accuratamente definiti, sanciti da direttive scritte e dettagliate e supervisionati da un’entità di controllo indipendente.

Il Sigillo Patek Philippe, tra i marchi di qualità più rigorosi del settore orologiero, si applica all’orologio finito nel suo insieme, movimento, cassa e abbigliamento (quadranti, lancette, pulsanti, cinturini, fermagli, ecc.). I criteri tengono conto di tutto il savoir-faire e di ogni elemento necessario alla progettazione e alla realizzazione di questi straordinari orologi e alla qualità del Servizio Clienti. Le direttive riguardano la tecnica e l’estetica dei segnatempo e la perfezione di tutte le loro funzioni.

Per i movimenti, il Sigillo Patek Philippe prevede un’estrema precisione di marcia con una tolleranza che non deve superare i -3/+2 secondi al giorno. Impone criteri estremamente rigidi relativamente alla finitura manuale delle parti del movimento, nel rispetto della grande tradizione ginevrina ed è garanzia della qualità dei materiali utilizzati e della perfezione delle pietre preziose e del lavoro di incastonatura.

Inoltre, è l’unico marchio di qualità che copre anche il servizio per tutta la durata di vita dell’orologio e garantisce la manutenzione, le riparazioni e il restauro di tutti gli orologi fabbricati dalla manifattura dal 1839.

In quanto marchio di qualità dinamico, il Sigillo Patek Philippe è aperto a futuri sviluppi e progressi tecnici potenzialmente in grado di migliorare il funzionamento, la precisione di marcia e l’affidabilità dei segnatempo. Non poteva essere altrimenti, vista la tradizione di innovazione che è nel DNA della manifattura e che è sempre stata al centro della filosofia della maison.

Il nostro sito utilizza i cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e le analisi, come descritto nella nostra "cookie policy", e per offrirti la migliore esperienza di navigazione. Continuando la navigazione senza modificare le impostazioni accetti l'utilizzo dei cookie.

OK